Code Of Best Practices

Aiutaci a rendere la tua avventura subacquea sicura e divertente

Prendi nota di alcune regole basilari e specifiche applicate nelle nostre strutture di Ustica e Palermo. 

 

Rispetta il tuo limite

Tutti i subacquei accompagnati nelle immersioni guidate devono essere addestrati e certificati da un’agenzia didattica riconosciuta e in forma fisica per le attività subacquee. Non è possibile superare le profondità consentite del proprio brevetto, o di immergersi in ambienti speciali senza certificata esperienza.  Se desideri avanzare di livello o acquisire più esperienza, contattaci per informazioni sul corso adatto a te. 

Segui la Guida

 Ogni immersione sarà condotta da un divemaster o istruttore abilitato e in stato attivo. Effettuerà  un briefing dell’immersione che dovrà essere rispettato, e potrà fornire consigli utili in relazione al proprio livello di esperienza, nonché tutte le procedure sicurezza adottate nel nostro diving. 

NoDeco Dive

La camera iperbarica è nelle vicinanze dei siti d'immersione che frequentiamo, ma non immediatamente raggiungibile quando la barca si trova in mare per immersioni. Sebbene  noi pianifichiamo immersioni senza decompressione, per ulteriore prevenzione chiediamo ai nostri subacquei di monitorare attentamente il proprio computer e rispettare il profilo d’immersione concordato. Plan your dive, Dive your plan !  Procedure diverse e specifiche sono adottate per le Deco Dives. 

Documenti

Ogni subacqueo dovrà prima firmare il modulo di registrazione cliente e la dichiarazione di comprensione norme di sicurezza, prima di effettuare l’immersione. Consigliamo fortemente una copertura assicurativa per attività subacquee, e richiediamo il certificato medico in corso di validità che attesti l’idoneità . Se desideri stipulare una polizza assicurativa per le immersioni, chiedici informazioni.   [LINK >>> DAN PARTNER] 

Attrezzature

Assicurati che la tua attrezzatura sia funzionante ed appropriata all’immersione a cui stai partecipando.  Abbi sempre con te un DSMB, un computer e possibilmente una torcia.

Procedure

Ripassa le procedure di sicurezza che conosci, familiarizza con le procedure di emergenza spiegate dal divemaster. E’ tua responsabilità ascoltare le istruzioni ed indicazioni date per l’immersione guidata.  Effettua sempre una risalita lenta e la sosta di sicurezza. 

Prevenzione 

Rimani idratata/o ( a bordo l’acqua è sempre disponibile!) e non fare uso di droghe o alcool prima di immergerti. A bordo non è consentito fumare, ma ti consigliamo di non farlo neanche quando sarai scesa/o dalla barca! Evita sforzi dopo l’immersione.  Riferisci all’equipaggio qualsiasi cambiamento del tuo stato psico-fisico che possa compromettere la tua immersione, come per qualsiasi malfunzionamento sorto alla tua attrezzatura. 

Emergenze

In caso di incidente o emergenza, è tua responsabilità di fornire assistenza ad un altro subacqueo, nei limiti della tua formazione, brevetto o condizione fisica. In ogni caso se vieni a conoscenza di un problema, allerta immediatamente il personale qualificato. Non intraprendere un’azione di soccorso che mette te stesso o altri subacquei a rischio.

Vita Marina

Nessuna specie marina è pericolosa per i subacquei, a meno che non siano disturbati o toccati. Ricci, vermocani, meduse sono alcune delle specie che possono ferire o urticare la pelle pertanto evita di entrare in contatto con alcuna forma di vita!

Le Grotte

L’immersione in grotta a Ustica è regolamentata dall’Area Marina Protetta e l’accesso non è consentito senza una specifica abilitazione (brevetto Cavern e/o Cave, secondo grado di penetrazione e profondità).

 

 

Mare Nostrum Diving Code Of Best Practices

Proteggere il mondo sottomarino non significa privarsi di fare immersioni ma  poterne godere in modo responsabile! 
 
 

Non raccogliere, prelevare, disturbare o toccare alcuna forma vivente della parete o del fondale. Anche se non sono in vita, vale ugualmente per conchiglie, coralli morti o pietre.

Non inseguire o tentare di toccare gli animali marini! Stuzzicare un polpo in tana è forte tentazione di molti, ma oltre a danneggiare la loro protezione esterna, provochi un forte stress nell’animale.
Guarda, osserva da vicino ma non entrare in contatto!

Non fornire cibo o pasturare per attirare i pesci! Loro sanno come procurarsi il proprio cibo, e sanno di cosa nutrirsi. Alterare la loro alimentazione per il nostro solo piacere non è una buona cosa.


Fai attenzione a non urtare le pareti ricoperte di spugne, madrepore o altre forme di vita coralligena. Anche la posidonia è delicata! Se c’è corrente ed hai bisogno di aggrapparti al fondale, scegli una roccia spoglia.

Mantieni il tuo assetto, tieni la tua attrezzatura composta e abbi un buon controllo della tua posizione in acqua: pinneggiare sul fondo alza sospensione, ed oltre a distruggere la vita sui fondali mobili, rovini l’immersione a chi è dietro di te!

Non lasciare tracce! Mira a riportarti a casa qualsiasi confezione di plastica che hai con te e disporla nell’apposito contenitore della raccolta differenziata. E, se trovi della plastica sott’acqua, prendila con te!
Ustica è ricca di grotte, di varie dimensioni, profondità e livelli di penetrazione e dunque non visitabile da tutti i subacquei. L’accesso in grotta è consentito solo se in possesso del brevetto CAVERN o CAVE, secondo il tipo di grotta.

I fotografi subacquei sono benvenuti!
Tuttavia, la fotocamera non vi autorizza a disturbare o toccare la vita marina, né a rovinare l’immersione dei vostri compagni!

Dacci una mano!  Sosteniamo ©Project Aware nella pratica del © Dive Against Debris.
Ad ogni immersione, la guida subacquea porta con se una sacca a rete per la raccolta di oggetti, rifiuti in plastica o vetro trovati sul fondo.