[]

Blog

Snorkelling: Go For It!

Snorkelling%20in%20Sicily%2004.jpg

Lo snorkelling è un ottimo modo per esplorare i fondali marini senza dover lasciare il comfort della superficie. Ai più audaci offre anche la possibilità di immergersi un minuto o due per ammirare più da vicino le meraviglie dei fondali.
Questa divertente attività, ideale sia per bambini che per adulti, possiede degli effetti benefici per la salute della mente e del corpo.

Scopri quali sono, potresti trovare un motivo per appassionarti!

 

1. IL TUO CORPO TI RINGRAZIERÀ … DI CUORE

La pratica dello snorkeling prevede l’esecuzione di alcune tecniche di respirazione di base: a causa della resistenza generata dallo snorkel, è richiesto uno sforzo maggiore rispetto alla respirazione libera (o normale). Regolare l'espirazione e l'inspirazione in modo uniforme esclusivamente attraverso la bocca comporta un efficace esercizio di respirazione in grado di aumentare la funzionalità e la capacità polmonare.

Inoltre, grazie all’esercizio fisico associato al nuoto, si hanno effetti benefici su frequenza cardiaca e circolazione: in questo modo puoi ridurre il rischio di malattie cardiache, colesterolo alto e pressione alta.

2. FITNESS FUORI PALESTRA

Rispetto ad altre attività aerobiche, come la corsa, che gravano sulle articolazioni, lo snorkelling si pratica in “assenza di peso” pertanto, se soffri di dolori articolari, di rigidità o hai problemi di peso, potrai allenare quasi tutti i gruppi muscolari (come i quadricipiti, polpacci, caviglie, flessori dell'anca e spalle) senza farti male. Gli esercizi in ambiente acquatico sono infatti particolarmente adatti alla riabilitazione delle lesioni articolari. L'acqua offre più resistenza al tuo corpo che necessita quindi di uno sforzo maggiore per muoversi ma, allo stesso tempo, riduce l’impatto del peso sulle articolazioni, dandoti la possibilità di ottenere una migliore mobilità tramite un esercizio sano e delicato, che migliora la tua forza complessiva e la tua resistenza, bruciando calorie.

3. YOGA NATURALE E SPONTANEO

Come tutti gli esercizi fisici, anche l’attività dello snorkelling provoca il rilascio di endorfine (che aumentano la fiducia in sé stessi ed elevano l’umore). In più lo snorkelling comporta benefici per la salute mentale, ritenuti simili a quelli ottenuti tramite tecniche meditative come lo yoga, legati quindi alla tecnica di respirazione controllata, che ci aiuta a sentire un maggiore senso di calma e contribuisce ad alleviare lo stress e l'ansia.

Inoltre, osservare le incantevoli meraviglie della vita marina ti consentirà di disconnettere il cervello dalle preoccupazioni della terraferma e di rilassati completamente entrando in perfetta sintonia con l’ambiente circostante.

L’assenza di peso non è solo un beneficio per le articolazioni: questo stato di leggerezza, dovuto al galleggiamento, porta ad uno stato di benessere mentale che ti permette di fluttuare anche fra i tuoi pensieri o di allontanare quelli negativi.

 

 4. NASCIAMO DALL’ACQUA, TORNIAMO IN ACQUA

Lo snorkelling ti permette di scoprire le meraviglie del mare e di incontrare la vibrante vita marina che trasforma i fondali in quello che sembra un altro pianeta. Osservare le specie che vivono nel proprio habitat naturale ti rilassa ma allo stesso tempo stimola la tua curiosità e accresce la tua conoscenza della vita acquatica, riconnettendoti alla natura e rendendoti anche più rispettosa/o del mondo sommerso. 

 5. SUPERARE LA PAURA E ACQUISIRE SICUREZZA IN ACQUA

Lo snorkeling è utile per superare la paura di immergersi o la paura dell'acqua stessa. Viene infatti praticato prevalentemente in acqua bassa ed è una perfetta introduzione alla respirazione con la maschera: in qualsiasi momento basta poggiare i piedi sul fondo e riemergere la testa!
Inoltre non si pratica mai da soli ma con almeno un Buddy possibilmente più pratico/a.

Non ti avventurare se non sei tranquilla/o: scegli eventualmente di partecipare ad un corso da Snorkeller per affrontare con il giusto approccio questa nuova avventura!

6. Se sei un subacqueo, tira fuori le pinne! >>>